LARDERELLO

   

Un Re della Terra

Larderello interpreta al meglio modernità e sostenibilità della geotermia, forza calda dal cuore della Terra

Il centro abitato è sorto intorno alla zona industriale nata per lo sfruttamento della geotermia. Fondato dal francese Francesco de Larderel – il primo ad essersi interessato all’uso industriale ella geotermia ad inizio ‘800 – era un villaggio strettamente legato agli ambiti di lavoro, in cui si trovavano sia gli edifici produttivi che le abitazioni dei lavoratori e delle loro famiglie.

A poca distanza dall’abitato esiste ancora l’area industriale, caratterizzata dalla presenza di alte torri di raffreddamento per il vapore.

Intorno al paese si vedono decine di tubi di metallo, necessari per portare il vapore alle centrali che lo trasformano in energia elettrica: queste condutture costituiscono una delle caratteristiche del territorio e sono ormai diventate parte del paesaggio. Qui si trova il Museo della Geotermia, utile a scoprire storia, tecnologia e scienza geotermica.

Il calore del vapore ha la sua casa

Scienza, uomini e ambiente in un mix unico per suggestione e tecnologia, da scoprire e vivere

SCARICA LA BROCHURE DEL MUSEO GEOTERMICO

Il Museo della Geotermia di Larderello

Conoscere la geotermia e i suoi fenomeni naturali

Consorzio Turistico Volterra Valdicecina Valdera S.c.r.l.
Via Franceschini, 34 - 56048 Volterra (PI) - PIVA 0130834050
Operazione/Progetto stanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020